Cosa fare la sera a Bangkok

0
138
bangkok-cosa-fare-la-sera

Cosa fare la sera a Bangkok, nel post a cura di Viaggi nel Mondo

La vita notturna di Bangkok è notoriamente molto vivace. Si dice sia una città che non dorme mai e, al suo fascino orientale, si unisce la frenesia del divertimento che offre la sera e che attrae moltissimi turisti, amanti della movida più sfrenata.

Le possibilità di svago che Bangkok offre sono tantissime e di vario genere: da quelle tranquille per le famiglie o le coppie a quelle più trasgressive per altri tipi di visitatori.

Però il turismo ha portato con sé anche altre opzioni per l’intrattenimento notturno: dagli aperitivi sui rooftop di stampo newyorkese ai pub che offrono diversi tipi di musica, dai caratteristici mercati aperti anche la notte agli spettacoli di cabaret con artisti locali.

Ma andiamo subito a vedere insieme cosa fare la sera a Bangkok, nel nuovo approfondimento dedicato alla capitale della Thailandia, a cura del nostro portale!

Patpong, bancarelle sotto la luna

Questo famosissimo mercato offre la possibilità di passeggiare in sicurezza per le vie del quartiere di Patpong, fra le bancarelle per gli acquisti più sfiziosi di souvenir, abbigliamento, cibo e tanto altro. Un’occasione imperdibile per portare a casa un pezzo d’Oriente. Qui è situata anche la zona a luci rosse della capitale della Thailandia, che sorge proprio al fianco del mercato. Ma di questo parleremo più tardi.

patpong-bangkok-mercato

Khaosan Road

Questa è una strada vivace e affollata la sera, soprattutto dai giovani, che passeggiano o si fermano ai ristoranti o agli internet cafè, nei pub e o nelle discoteche. E poi qui affacciano la maggior parte degli ostelli o delle strutture ricettive più economiche, adatte per i viaggi in comitiva e a chi non ha un budget elevato.

Khaosan Road è situato nel centro storico, nei pressi del fiume Chao Phraya, che le conferisce un pizzico in più di fascino rispetto ad altri luoghi. È famosa soprattutto per la qualità delle esibizione musicali, rigorosamente dal vivo, che offre ai passanti.

Chinatown

Il quartiere più pittoresco e vivace di Bangkok, dove è possibile fare shopping, assaggiare buon cibo e ascoltare bella musica è quello di Chinatown. Specialmente se la vostra visita è durante il Capodanno Cinese, questo quartiere offre un’atmosfera magica addobbata in modo tradizionale, tipico cinese, tra musica e danze folkloristiche. 

Chinatown-bangkok

Bangkok only adults: le zone a luci rosse

Siamo ora a illustrarvi la notte trasgressiva di Bangkok, che gode di una certa fama. Se siete interessati – o se volete evitare di trovarvi per errore in tali quartieri – sappiate che le zone più rinomate, da questo punto di vista, sono Nana Plaza, Soi Cowboy ad Asok e Soi Patpong, che abbiamo già citato in precedenza, in quanto sede del mercato notturno. In quest’ultima zona la polizia è ben presente per la elevata presenza di turisti.

Pensati per un target di clientela che comprende soprattutto uomini, ovviamente adulti, offre night club e quelli che sono chiamati go-go bar, dove hanno luogo spettacoli di lap dance e altre esibizioni dal vivo. 

nana plaza bangkok

I cocktail sui rooftop di Bangkok

Gustare un drink godendosi la vista dall’alto è una di quelle esperienze che va sempre più di moda, anche in Thailandia. Così negli ultimi anni a Bangkok sono nati moltissimi rooftop bar, locali posti ai piani più alti dei palazzi, con terrazze panoramiche. Da frequentare la sera, ma anche per un pranzo, ammirando magari il panorama con la luce del sole. 

Bangkok vista dal fiume Chao Phraya

La suggestiva atmosfera che offre la crociera sul fiume Chao Phraya di notte è assolutamente da vivere. La brezza che allevia la calura diurna, le luci dei templi e della città che si riflettono sul fiume si uniscono ai sapori delle specialità thailandesi che si possono gustare durante una romantica cena a bordo. Attrazione richiestissima. 

bangkok-di-sera

Insomma a Bangkok la sera annoiarsi è praticamente impossibile! Alla prossima con gli approfondimenti dedicati alle città del mondo, a cura del nostro portale.