Las Vegas, cosa vedere della città americana

0
253
las-vegas-foto

Las Vegas, cosa vedere della città americana del gioco d’azzardo, nel post a cura di Viaggi nel Mondo

Citando la famosa frase della saga “Una notte da leoni” quello che succede a Las Vegas rimane a Las Vegas. Allora perché non andare? Questa città può essere considerata come la capitale mondiale del gioco d’azzardo, che qui nasce a partire dagli anni ’30 con l’avvento dei primi hotel. Qui si radunano ogni anno, milioni di persone accomunate dalla febbre per il gioco ma anche dalla voglia matta di divertirsi e dimenticare le proprie vicissitudini.

Vediamo insieme che cosa poter vedere nella famosa città del Nevada, nel nuovo post dedicato al Nord America, a cura di Viaggi nel Mondo. Bentornati sul nostro portale!

Dove si trova Las Vegas

Las Vegas è una città degli Stati Uniti d’America, capoluogo della contea di Clark e città più grande dello Stato del Nevada con i suoi circa 2 milioni di abitanti. Immersa nel deserto del Mojave, la città può essere considerata una vera e propria oasi nel deserto.

Ecco a voi la mappa di Las Vegas:

mappa las vegas

Clima Las Vegas

Situata nel bel mezzo del deserto del Mojave, con il suo paesaggio secco e roccioso e privo di vegetazione rigogliosa e panorami lussureggianti, la città presenta un clima caldo e secco per la maggior parte dell’anno, con temperature attorno ai 40° che possono registrarsi per quasi 5 mesi all’anno, in particolare tra maggio e settembre.

Durante l’inverno, le temperature scendono invece attorno ai 20° e occorre fare i conti con il vento e la forte escursione termica: di notte non basta solo una felpa o un giaccone, con la colonnina del mercurio che può precipitare anche sotto lo zero!

Moneta USA

La moneta ufficiale qui è il dollaro statunitense, il cui cambio si attesta sugli 0,93 euro circa. Quindi, prima di arrivare in città, è consigliabile effettuare il cambio oppure utilizzare esclusivamente la carta di credito per i propri acquisti.

Come muoversi a Las Vegas

Muoversi a Las Vegas non è affatto difficile. La città possiede, infatti, un’efficiente rete di trasporto pubblico, che garantisce spostamenti rapidi e alquanto comodi.

A disposizione abbiamo la linea di monorotaia (Las Vegas Monorail), che consente di arrivare negli hotel e nelle attrazioni più importanti. Accanto a questa, il turista e il locale ha anche a disposizione una rete gratuita di monorotaia/tram, che consente di muoversi gratuitamente per la città.

Accanto a questi due mezzi di trasporto, abbiamo anche due linee di bus: Deuce e SDX, le quali possiedono dei mezzi molto vistosi nel loro design. Inoltre, acquistando il biglietto per una linea, è possibile salire anche sull’altra. Un’ultima alternativa è l’immancabile taxi, capace di condurvi da una parte all’altra della città, ad ogni ora del giorno e della notte.

Cosa vedere a Las Vegas

Come un’antica cattedrale costruita nel deserto, Las Vegas è stata per anni caratterizzata e riconosciuta in tutto il mondo per i suoi casinò luccicanti, slot machines e giochi di luci, fontane zampillanti e laghetti artificiali, negozi internazionali e alberghi di lusso, a cui si accedeva a tariffe inimmaginabili in altre zone turistiche del pianeta. Altro fiore all’occhiello sono gli spettacoli musicali e non in cartellone, nelle sue varie location.

La cartolina retrò è stata smantellata e immortalata a beneficio di tutti in una scena da attacco dei marziani, per lasciare il posto ad una nuova meta da visitare oltre al business ultradecennale del gioco d’azzardo.

Ecco le scelte per nuovi itinerari nel bel mezzo del Nevada, per tutte le tasche e per i differenti gusti.

Per gli amanti dei paesaggi naturali e che lasciano sospesi e senza fiato ma richiedono il tempo di una giornata, ci sono l’escursione del Grand Canion West Rim e della diga di Hoover, con partenza da Las Vegas e rientro in giornata: panorami e foto incredibili, ma con il comfort del pranzo al ristorante. Alternativa è un pranzo veloce e al sacco sulle rocce rosse del luogo.

Per chi predilige passeggiate e contatto più diretto con la natura, c’è la possibilità di attraversare la famosa Joshua Tree Forest, la foresta millenaria. Segnalato, infine, per chi non ha paura delle altezze, lo skywalk, il moderno ponte circolare a vetri sul quale affacciarsi sullo spettacolo del canyon.

Joshua-Tree-Forest-foto

Per chi non può fare a meno di un po’ di aria di casa, la scelta cade sul giro in gondola nella Venezia ricostruita in piena Vegas, con un passaggio al sempre magico museo delle cere di Madame Tussauds del The Venetian Hotel e casino. Selfie invidiabili e un po’ di cultura in chiave moderna e un po’ dissacrante.

L’alternativa potrebbe essere un tour cittadino, con ingressi a mostre e attrazioni locali tutto incluso: una scelta a portata di giornata libera e di gruppi un po’ più numerosi.

Concludono la veloce carrellata alla scoperta di Las Vegas tutte quelle soluzioni in cui si sceglie l’aria, a suon di elicotteri e planate a bordo di aerei da turismo: in questo caso si può puntare sia sulla natura sia sullo skyline moderno.  

cosa-vedere-a-las-vegas

Cosa mangiare a Las Vegas

Mangiare a Las Vegas significa intraprendere un viaggio nel viaggio. O meglio viaggiare in tutto il mondo pur rimanendo nella famosa città del gioco. Sicuramente piatti tipici in questa zona sono soprattutto quelli legati alla cultura americana, al consumo di carne accompagnata da patatine fritte e tutto quel cibo un pò grasso ma che nella città del vizio non può certo mancare. Ma qui è possibile anche provare sapori tipici italiani, piuttosto che francesi o giapponesi. Il mondo si incontra, dal punto di vista eno-gastronomico, proprio qui.

hamburger panino

Cosa fare la sera a Las Vegas

La sera a Las Vegas diviene il culmine dell’intera giornata. Una città che forse in mattinata sonnecchia, ma che è ben sveglia, invece, durante la notte. Qui è impossibile annoiarsi, visti i tanti divertimenti a propria disposizione. Ovviamente il clou è rappresentato dalla presenza dei tanti casinò e sale gioco, in grado di offrire una vasta panoramica di possibili giochi con i quali passare la serata. In alternativa, si può optare per uno dei tanti spettacoli canori, ai quali è possibile assistere.

Se neanche questo solletica la vostra fantasia, potete frequentare uno dei tanti locali e club a disposizione, dove ballare fino all’alba. Tra i più famosi si annoverano la discoteca Xs, Omnia, il Light (dove si incontrano i migliori DJ del mondo e gli incredibili spettacoli del Cirque du Soleil​​) o ancora l’Hakkasan o il Drais. Buon divertimento!

cosa-fare-la-sera-a-las-vegas