Cosa vedere nella capitale Washington D.C.

0
537
washington d.c.

Capitale Washington D.C. da vedere e leggere nel post di Viaggi nel Mondo

Bentrovati su Viaggi nel Mondo, il sito dove ammirare le più belle città del globo e conoscere tutte le sue attrazioni. Per il post di oggi andiamo negli USA alla scoperta della capitale Washington D.C. vero centro politico, non solo americano, ma mondiale.

Bisogna distinguere una capitale così importante. Negli Stati Uniti, in particolare, bisogna farlo per due motivi: per sottolinearne la sacralità e per non confonderla, nel parlato, con lo stato di Washington (quello di Seattle per intenderci) che si trova dal lato opposto del continente. Per questo, quando gli americani parlano della loro capitale nazionale, dicono “Washington D.C.” dove DC sta per District of Columbia.

Facile da raggiungere, dati gli ottimi collegamenti con ogni mezzo, la capitale degli Stati Uniti è una città relativamente piccola e discreta, riservata quasi del tutto ai luoghi di residenza e di lavoro dei politici e dei militari. Eppure, in così poco spazio, custodisce monumenti che raccontano una storia bicentenaria e un’arte che è l’anima stessa degli USA.

La città di Washington in quanto territorio della capitale comprende anche le enclaves di Alexandria (nello stato della Virginia) e di Georgetown, sulla costa del Maryland, unico sbocco a mare e porto ufficiale della capitale.

jefferson memorial
Jefferson Memorial

Dove si trova Washington

Washington D.C., la capitale degli Stati Uniti, è un centro urbano di non grandi dimensioni situata sul fiume Potomac, al confine con gli stati del Maryland e della Virginia. D.C. sta per District of Columbia, ed infatti ne è pienamente parte.

In città vivono circa 693.972 abitanti, che diventano circa 5.582.170 considerando l’area metropolitana.

Ecco a voi la mappa di Washington:

washington mappa

Abitanti Washington

Gli abitanti di Washington sono 705.000.  Ma con l’aggiunta delle enclaves e della loro area metropolitana, questa supera i 6 milioni di abitanti.

La popolazione è formata da una metà (50%) da persone afroamericane, un 40% di europei e il restante da minoranze latine e asiatiche. La densità abitativa rende la capitale una delle città più popolate degli Stati Uniti.

Durante le ore diurne la popolazione del centro raddoppia di numero, a causa delle tante attività lavorative e politiche che caratterizzano la zona.

Clima Washington

Quello che troverete a Washington è un clima continentale ma non eccessivamente rigido.

La temperatura media di Washington si aggira tra 1 grado invernale e 24 gradi estivi. Raramente supera certi livelli arrivando a 30 gradi. 

Una particolarità curiosa: le precipitazioni piovose sono più frequenti in estate che non in inverno.

Il periodo migliore per visitare la città è sicuramente durante il periodo primaverile/estivo.

Moneta USA

La moneta ufficiale americana è ovviamente il dollaro americano (0,91 Euro = 1 $). Per cui in caso di viaggio a Washington, e in generale negli USA, consigliamo vivamente di effettuare il cambio o premunirvi di carta di credito.

Come muoversi a Washington

A Washington l’uso dei mezzi pubblici è molto frequente.

La rete stradale e autostradale che circonda la capitale americana consente un movimento continuo e rapido da e verso le periferie, ma il traffico intenso spesso comporta ritardi importanti. Per questo molti abitanti della zona preferiscono usare i mezzi pubblici veloci. Non tanto gli autobus, che comunque sono efficienti, ma i treni urbani e la modernissima metropolitana di Washington, i quali superano gli ingorghi.

Washington possiede un aeroporto ma si serve anche degli scali di Arlington e di Fairfax, nello stato della Virginia.

Cosa vedere a Washington DC

Fondata tra il 1749 e il 1790, Washington nel Distretto Columbia è una delle città più antiche – se così si può dire – degli Stati Uniti d’America. Di fatto la sua bellezza, per gli americani, risiede proprio nella grandezza dei monumenti e degli edifici settecenteschi. Anche per noi europei, abituati a ben altra antichità, sarà interessante passeggiare tra i palazzi di Logan Circle, ammirare gli edifici ottocenteschi del Campidoglio, della Corte Suprema e della Biblioteca Nazionale, che imitano in tutto e per tutto l’architettura palladiana della Casa Bianca. 

La stazione centrale di Washington, Union Station, risale al 1908 ma rispecchia una architettura classica che ricorda i grandi monumenti romani. Poco lontano, si erge il monumento dedicato a Cristoforo Colombo.

Dedicate poi qualche ora alla visita della National Gallery, uno dei musei più belli e importanti d’America. Da qui, il grande viale di National Mall conduce direttamente al gigantesco obelisco del Washington Monument. Sono edifici di rara bellezza anche i monumenti funebri Lincoln Memorial e Jefferson Memorial, quest’ultimo circondato da un romantico laghetto artificiale.

washington monument
Washington Monument

Luoghi da non perdere a Washington

La Casa Bianca è sicuramente il monumento principale e la prima attrazione turistica di Washington. Gli americani vengono qui in pellegrinaggio come gli inglesi vanno a Buckingham Palace e per gli stranieri è come trovarsi al cospetto della grande potenza americana, chiunque sia il Presidente che vi abita in quel momento.

La Casa Bianca si può visitare in due modi: il più sbrigativo è ammirarla dall’esterno e poi recarsi al Visitors Centre che vi farà sedere davanti a uno schermo e girare per tutte le 132 stanze comodamente, in modo virtuale. In alternativa potrete entrare al seguito di una delle tante visite guidate che per gli americani sono abbastanza accessibili ma per uno straniero richiedono controlli e permessi a cui pensare in anticipo. Rivolgetevi all’Ambasciata Italiana per informazioni e per prenotare la visita.

la casa bianca
Casa Bianca

Non perdetevi nemmeno un giro allo Eastern Market, ex mercato ortofrutticolo situato nei pressi del Campidoglio che ancora oggi in parte svolge questa funzione, ma ospita anche – in un edificio molto antico – pub e piccoli ristoranti per delle degustazioni e concerti dal vivo.

Se volete un ultimo suggerimento per la vostra vacanza nella capitale USA … prenotate per la tarda primavera. Lo spettacolo del fiume Potomac con le rive piene di ciliegi in fiore è unico al mondo!

fiume potomac

Cosa mangiare a Washington

Oltre ai classici hamburger, a Washington si mangiano molto volentieri pesce e prodotti etnici come ad esempio la pizza.

Ma il pasto che dovete assolutamente provare in questa città è la colazione.

Washington sembra essersi “specializzata” infatti nella colazione del mattino, che qui viene spesso servita come “continental” (ovvero caffè, tè, dolci) e non con i grassi eccessivi dell’American Breakfast.

Una specialità che qui è davvero il top sono i pancake con lo sciroppo d’acero e la cheesecake. Anche la classica torta di mele americana è servita come colazione negli hotel della capitale, mentre per essere considerati veri americani, dovrete assolutamente provare le famose costolette d’agnello in salsa barbecue (chiamate Ribs).

ribs in salsa bbq

Cosa fare la sera a Washington

Washington non è una città vivace, e di sera normalmente è abbastanza silenziosa e quieta.

Si scatena soltanto nel fine settimana, quasi solo nella notte tra sabato e domenica. I locali della movida a Washington si trovano sulla U Street Corridor, centro del quartiere afroamericano della città. Originalità e vivacità sono quel che contraddistingue i ristoranti, i pub e le discoteche di questa zona (The Marvin, Saloon, Service Bar).

Altra zona famosa per la vita notturna è Georgetown, la città satellite.

Qui sorge l’Università della capitale e proprio all’interno del campus studentesco fioriscono i pub e le discoteche più richieste.

The Tombs è il locale che dovete provare se vi trovate da queste parti. Non potete non provare delle specialità tipiche della notte nella capitale, come le “gelatine alcoliche” del pub Millie&Al’s, nel quartiere di Adams-Morgan. Nella stessa zona sorge il mitico Reef, un pub caratterizzato da un gigantesco acquario che lo decora e che vi farà sentire sotto l’oceano! Infine Pharmacy Bar, dove ogni bevanda o cibo è inscatolato in confezioni che ricordano quelle dei medicinali!

washington-dc-notte

 

Il nostro appuntamento con la capitale degli USA, Washington D.C. termina qui. Alla prossima con i viaggi intorno al globo di Viaggi nel Mondo!