Cosa mettere in valigia per un week end in una città d’arte

0
45
roncato-y foto

Partire per un fine settimana all’insegna della cultura e dell’arte è sempre emozionante. Spesso accade, però, che la fase preparatoria non sia così entusiasmante come lo è il viaggio, soprattutto, se non si hanno le idee ben chiare su come fare i bagagli. Il rischio è investire quasi lo stesso tempo che dedicheremo alla vacanza.

Senza sprofondare nel panico ancora prima di partire, la strada migliore da intraprendere è quella della semplicità. Seguendo il noto detto less is more, evitiamo di eccedere nei vestiti da portare con noi e scegliamo quello che ci serve davvero. Una decisione che ci porterà un grande vantaggio: viaggiare in modo smart portando solo un trolley da cabina. Una soluzione che permette di muoversi con agilità e velocità, evitando l’imbarco in stiva e tutti i tempi morti che ne derivano.

La domanda che sorge è: ci starà tutto? Sicuramente sì, in particolar scegliendo il trolley da cabina della linea Ypsilon di RV Roncato. Grazie all’espandibilità, arriva a una capienza di 40 litri. Ed ecco alcuni consigli utili per preparare una super equipaggiata valigia per un week end in una città d’arte.

Come fare una valigia perfetta

Preparare un trolley cercando di prevedere diverse esigenze non è per niente impossibile. Per disporre i nostri effetti personali in un trolley da cabina è sufficiente avere le idee ben chiare, magari facendone un elenco scritto se lo riteniamo più utile, per liberarsi dallo stress pre-vacanza.

Meteo

La prima verifica da fare ovviamente riguarda le condizioni metereologiche nella città che è la nostra destinazione. Per quanto le previsioni meteo non siano sempre precise, bene o male, le temperature si avvicinano a quelle previste per il periodo. Concentriamoci quindi sul vestiario adatto alla stagione, inserendo qualche capo jolly, come una felpa pensante aperta davanti, scarpe chiuse ma traspiranti.

Abbigliamento comodo

A proposito di scarpe, ricordiamo che il nostro week end ci porterà in giro ad ammirare le bellezze artistiche di una città. Quindi calzature e abbigliamento comodo non devono assolutamente mancare. Ciò non toglie che, se l’itinerario prevede anche una cenetta in un ristorante, ad esempio, nel trolley da cabina non possa trovare posto anche un abitino più carino con un paio di scarpe abbinate.

Sempre pensando alle escursioni, il trolley da cabina RV Roncato potrà essere sempre un buon compagno. Se volete fare una tappa prima di andare in albergo, o fare qualche passeggiata dopo aver lasciato la stanza, potete portare il vostro trolley senza troppe difficoltà. Grazie alle dimensioni compatte – è alto solo 55 centimetri – e alla 4 ruote piroettanti, è facilissimo da maneggiare anche per lunghi tratti.

Come inserire i vestiti in valigia

Ora che avete il vostro elenco e vestiti e accessori pronti, è il momento di inserirli in valigia. Diversamente sa quanto si fa di solito, potete tenere il trolley da cabina in verticale, cominciando a posizionare nella parte più bassa scarpe e capi più pensati, come jeans e giacche; questo darà più stabilità alla valigia. Inoltre, le fodere interne dei trolley della linea Ypsilon possono aiutarvi nel separare gli outfit; sono fodere completamente staccabili, per pulire perfettamente la valigia prima di riporla quando non utilizzata.

I capi più leggere, come camicie e t-shirt, si possono arrotolare fra loro, invece che piegarle; ottimizzano gli spazi e arrivano meno stropicciate a destinazione. Infine, la biancheria è da riporre in un sacchetto trasparente; resterà staccata dagli abiti e, soprattutto se di pizzo, non rischierà di rovinarsi.

I prodotti per la persona

Poi avremo bisogno di un beautycase, per pettine, spazzolino da denti e qualche articolo di make-up per le donne. Infilatelo negli spazi rimasti vuoti. Per quanto riguarda i liquidi, bagnoschiuma o shampoo, ricordiamoci innanzitutto che se viaggiamo in aereo non bisogna superare i 100 ml, e poi è buona idea metterli in un sacchetto trasparente. Questo serve a riparare gli abiti da possibili fuoriuscite, e grazie alla busta trasparente lo si vedrà subito.

Nessun vestito bagnato quindi, anche grazie alle cerniere high-tech di cui i trolley Ypsilon di RV Roncato sono dotati. Vengono provate centinaia di volte prima di essere immesse sul mercato, e sono impermeabili. Inoltre il lucchetto a tripla combinazione evita qualsiasi apertura indesiderata.

Una valigia green

Fra i motivi per cui scegliere i trolley RV Roncato c’è anche il fatto che sono articoli sostenibili. Il materiale scelto è il polipropilene, di cui si possono utilizzare anche gli scarti riducendo i rifiuti, e che richiede poca energia per essere lavorato. RV Roncato ha inoltre l’obiettivo di utilizzare il 50 per cento dell’energia per la produzione da fonti rinnovabili.

Tutti i trolley RV Roncato infine hanno una garanzia di 10 anni, a riprova della loro solidità e qualità. In questo modo, c’è un minor riciclo di rifiuti nel mondo.