Seattle: cosa vedere della città americana

0
45
seattle-usa

La città americana di Seattle protagonista del post a cura di Viaggi nel Mondo

Visitare gli Stati Uniti d’America è un sogno da realizzare per molti. Tante sono le metropoli da scoprire e tanti i luoghi suggestivi, che offrono a ogni viaggiatore appassionato l’opportunità di vivere un’avventura indimenticabile. Tra questi c’è anche la città di Seattle. 

Alcune fonti storiche attestano che il territorio era già abitato 4mila anni fa dalle popolazioni autoctone. I primi insediamenti europei risalgono invece al XIX secolo. Il suo nome originario era New York – Alki che significa Futura New York nella lingua locale Chinook Jargon.

La sua posizione strategica la rese importante, negli anni, come centro per gli scambi commerciali. Oggi è divenuta fondamentale per l’economia americana, vista la presenza di grosse aziende che hanno scelto Seattle come sede della società (ad esempio le compagnie Boing, Starbucks e Amazon).

In questo nuovo post a cura di Viaggi nel Mondo, vediamo insieme cosa fare e cosa vedere nella città americana di Seattle. Bentornati sul nostro portale!

Dove si trova Seattle

Seattle è situata nella West Coast degli Stati Uniti d’America, nello stato di Washington.

La città americana conta circa 750mila cittadini ed è così la città più popolosa dello stato di Washington e 23esima d’America. Inoltre si trova a meno di 160 metri di altitudine, e a pochi km dal confine con il Canada. Gran parte della sua economia ruota attorno al porto, logisticamente strategico per gli scambi commerciali con il mondo intero.

Lo stato di Washington, di cui la città è parte, confina a nord con il Canada, a est con l’Idaho a sud con l’Oregon, a ovest è bagnata dall’Oceano Pacifico

Ecco a voi la mappa di Seattle:

mappa seattle

Clima Seattle

Il clima a Seattle è di tipo sub-oceanico. Gli inverni sono miti, ma piovosi. Le estati non eccessivamente calde ma soleggiate.

Il periodo migliore per visitare Seattle è quello estivo: luglio e agosto i mesi più adatti, meno umidi e più soleggiati, ma anche maggio, giugno e settembre in cui le temperature sono ancora temperate. 

Moneta USA

La valuta ufficiale a Seattle è quella degli Stati Uniti, cioè il dollaro americano. Vi consigliamo di portare al seguito una parte di contante in valuta del posto e preoccupatevi che le vostre carte di credito siano abilitate per l’estero. 

Come muoversi a Seattle

A Seattle non esiste la metropolitana, ma i servizi tranviari sono molto efficienti e facili da utilizzare. La tranvia veloce, unica linea di Link Light Rail, per esempio, consente spostamenti comodi. I biglietti si possono acquistare a ogni fermata, online oppure è possibile acquistare una carta ORCA, che facilita l’uso dei mezzi pubblici quando i soggiorni sono di più lunga durata. 

La città americana è servita dall’Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma.

Per recarvi a Seattle (come nelle altre città americane) serve il passaporto e l’ESTA, autorizzazione provvisoria di soggiorno, che si ottiene compilando un modulo on-line, obbligatorio, che costa circa 14 euro. Non è necessario richiedere un visto di soggiorno se la permanenza rimane entro i 90 giorni. 

Cosa vedere a Seattle

Una volta giunti in città, cosa fare e visitare? Ecco cosa non potete perdere:

  • Seattle Center, la zona più futuristica della città, con lo Space Needle, ago spaziale, letteralmente, è il primo simbolo di Seattle. La sua altezza è considerevole: ben 184 metri. Una costruzione futurista, sulla quale è possibile salire ma solo fino al 160esimo metro;
  • Smith Tower, nel quartiere più antico e culturale della città, palazzo storico costruito nel 1914;
  • Wishing Chair, la sedia dei desideri, famosa per la leggenda secondo la quale chi ci si siede sopra avrà fortuna in amore;
  • Seattle Aquarium, meta ideale per i viaggiatori più giovani, ospita numerosissime specie marine;
  • Monorail, una sorta di metropolitana sollevata a mezz’aria e comoda per muoversi da Westlake Center a Seattle Center
  • Mopop ossia il Museum of Pop Culture, assolutamente da visitare per gli amanti del genere;
  • Mohai ossia il Museum of History and Industry, che esalta l’innovazione tecnologica di cui Seattle è un simbolo negli USA e nel mondo;
  • La Skyline, da ammirare con un giro in battello dal molo 55;
  • Se vi piace il caffè americano, non mancate di visitare il primo Starbucks della nota catena, aperto nel lontano 1971;
  • Degna di nota è anche la visita al Pike Place Market, un grande mercato molto antico sorto lì nel 1907, dove agricoltori, artigiani e commercianti espongono i loro prodotti. 
  • Columbia Center, cuore finanziario e commerciale della città;
  • Old City, caratteristico centro storico dalle origini ottocentesche ancora oggi intatte; 

seattle

Cosa mangiare a Seattle

Una volta terminato il nostro giro in città, è tempo di sedersi a tavola per gustare tutti i cibi tipici locali. Seattle, essendo una città di mare che affaccia sull’Oceano Pacifico, conta una straordinaria tradizione nelle ricette di mare. Cosa mangiare allora a Seattle? I frutti di mare prima di tutto. Ostriche, granchi e sushi qui sono freschissimi. Poi ci troviamo comunque negli Stati Uniti e, quindi, anche i piatti di carne, accompagnati dalle immancabili french fries, sono molto presenti in qualunque locanda e ristorante della città. Per terminare, concediamoci una buona cheesecake.

cheesecake

Cosa fare la sera a Seattle

Una volta accese le luci della sera, Seattle, una città laboriosa e dedita al lavoro di giorno, si rianima e si trasforma per una nightlife che saprà sorprendere il turista per la sua vivacità. Una vita notturna di qualità, fatta di bar dove sorseggiare un buon cocktail o una birra (sono tanti i birrifici artigianali), oppure ascoltare della buona musica in un jazz club, provare uno dei tanti ristorantini romantici, che si alternano a club e discoteche, dove scatenarsi fino alle prime luci del mattino.

Jazz band

Il nostro post dedicato a Seattle, termina qui. Alla prossima con i viaggi in giro per il globo, a cura del nostro portale!