Dia de los muertos in Messico: in cosa consiste, dove si fa e consigli utili per godere della festa

0
161
dias-de-los-muertos

Dia de los muertos in Messico: in cosa consiste, dove si fa e consigli utili per godere della festa, nel post a cura di Viaggi nel Mondo

Dia de los Muertos, noto come Giorno dei Morti, è una delle festività più significative e iconiche del Messico. Questa celebrazione è molto più di una festa: è, infatti, un’esperienza culturale ricca di significato e tradizione, che onora i defunti e celebra la vita.

In questo post esploreremo in cosa consiste questa festività, dove puoi partecipare e alcuni consigli utili per godere appieno dell’esperienza. Bentornati su Viaggi nel Mondo, per il nostro appuntamento con le Curiosità!

In cosa consiste Dia de los Muertos?

Dia de los Muertos è una festività di origine azteca che si celebra il 2 novembre di ogni anno. Durante questa giornata si crede che lo spirito dei defunti ritorni sulla terra per visitare i loro cari. Le famiglie preparano quindi per l’occasione degli altari decorati, noti come “offerte”, in onore, appunto, dei loro defunti. Questi altari sono solitamente coperti di fiori, candele, cibi preferiti del defunto e oggetti personali.

Un elemento iconico di questa festa sono le calaveras di zucchero, teschi di zucchero finemente decorati, spesso con i nomi dei defunti scritti sopra. Le persone si vestono in abiti tradizionali o maschere di scheletri e partecipano a processioni e festeggiamenti nelle strade.

Dove puoi partecipare a Dia de los Muertos?

Se desideri vivere l’esperienza autentica di Dia de los Muertos, dovresti prendere in considerazione alcune città. Alcune delle destinazioni più celebri per questa festa includono tre località su tutte. Vediamole insieme!

1. Città del Messico

La capitale messicana ospita alcune delle celebrazioni più grandi e spettacolari. Il Zocalo, la piazza principale della città, si trasforma in un’enorme esposizione di altari e arte tradizionale messicana.

2. Oaxaca

Oaxaca è famosa per le sue celebrazioni durante el Dia de los Muertos. Qui troverai mercati stracolmi di fiori e calaveras, oltre a spettacoli di danza e musica tradizionale.

3. Patzcuaro

Questa piccola città nel Michoacán è famosa per le sue tradizioni intime e autentiche. Il lago di Patzcuaro è il centro delle celebrazioni, con le famiglie che accendono candele sulle acque in onore dei defunti.

Consigli per godere appieno di Dia de los Muertos

Ecco qui di seguito alcuni consigli utili da seguire durante questa giornata così particolare.

  1. Rispetto per le Tradizioni: partecipare a Dia de los Muertos è un’opportunità unica per apprezzare la cultura messicana. Mostra rispetto per le tradizioni locali e per le famiglie, che celebrano i loro cari defunti.
  2. Unisciti alle Processioni: molte città organizzano processioni nelle strade. Unisciti alle processioni per immergerti completamente nell’atmosfera festosa e condividere l’esperienza con la comunità.
  3. Assaggia le Delizie Locali: prova i piatti tradizionali messicani preparati durante la festa, come il pan de muerto e il mole. Non dimenticare di gustare una calavera di zucchero.
  4. Fotografia Responsabile: se desideri scattare foto durante le celebrazioni, fallo con rispetto e sempre chiedendo loro il consenso. Alcune persone potrebbero preferire la privacy durante questo evento così emotivo.
  5. Apprendi la Storia: prima di partire, studia la storia e il significato di Dia de los Muertos. Questo ti permetterà di apprezzare appieno la profondità della festività.

Conclusioni

In conclusione, Dia de los Muertos è molto più di una festa, è un tributo alle radici culturali del Messico e un’opportunità per onorare i defunti.

Se hai l’opportunità di partecipare a questa festività, segui i nostri consigli e immergiti completamente in questa esperienza unica che mescola gioia, tristezza e celebrazione. Buon viaggio!