Pechino: cosa vedere della capitale cinese

0
11
pechino

Pechino: cosa vedere della capitale cinese nel post a cura di Viaggi nel Mondo

Bentrovati con l’appuntamento dedicato ai viaggi intercontinentali di Viaggi nel Mondo! Nel post di oggi vedremo cosa vedere della capitale cinese Pechino (o Beijing), la quale possiede tantissime attrattive che vi faranno letteralmente innamorare! Dimenticate infatti le brutte cose dette su Pechino (traffico, inquinamento, rigore).

La capitale dell’immensa nazione cinese sta cambiando e si sta evolvendo ogni giorno di più. La sua storia millenaria si è ormai fusa con la modernità assoluta e un viaggio alla scoperta di questa metropoli vale sempre.

Clima Pechino

Com’è il clima a Pechino?

Circondata completamente da colline e alte montagne, il clima di Pechino è molto freddo in inverno e afoso in estate. Un viaggio è quindi consigliato in primavera, quando tra l’altro i colori sono tra i più belli. E non abbiate paura di spendere i vostri Yuan nei negozi di alta classe che costellano questa città un tempo comunista e oggi più capitalista che mai.

Se invece andate alla ricerca della bellezza storica e artistica, ecco dieci cose a cui non rinunciare.

Pechino: principali attrattive della capitale cinese

Quali sono le attrattive principali della capitale cinese? Vediamole nelle righe che seguono!

La Città Proibita

La sede della antica corte imperiale è un monumento grande davvero quanto una cittadina, solo che si trova al centro della pianta urbana della capitale. Suddivisa in due aree, Corte Esterna per le cerimonie e Corte Interna, dove sorgevano gli appartamenti imperiali, questa mostra ancora oggi una spettacolare architettura tradizionale con pagode, laghetti e ponti che li attraversano. Custodisce alcuni dei musei più belli di Pechino ed è essa stessa un museo.

città proibita

Il Palazzo d’Estate

Proprietà imperiale riservata alla stagione calda, copre circa 3 kmq di superficie di cui l’80% formati dalle acque del lago Kunming.

La bellezza dei palazzi storici che formano il complesso è davvero unica, in particolare da ammirare la Nave del Sollievo, una costruzione a forma di nave protesa verso il lago.

La Grande Muraglia

Non si trova dentro la città, ma è facilmente raggiungibile pochi chilometri più a nord. Si tratta solo di un breve tratto dell’immenso muro difensivo ma tra i meglio conservati di tutti.

Non perdete l’occasione di passeggiare sull’unico monumento visibile dallo spazio!

muraglia cinese

Il Monastero Longquan

Meraviglioso complesso monastico buddista che vanta una storia millenaria (oltre mille anni di età) ed è situato nella parte nord della periferia di Pechino, dominando la città dall’alto delle montagne.

Piazza Tienanmen

La piazza più importante della capitale cinese prende il nome dalla porta che la separa dalla Città Proibita (Tien An Men, ovvero Porta della Pace). Fu edificata nel XV secolo e ingrandita ulteriormente verso la fine del secolo XVII.

Divenne famosa per la protesta coraggiosa di un singolo uomo che, ponendosi davanti ai carri armati, nel 1989 fermò la carica dell’esercito contro la gente.

Parco Beihai

Settecentomila metri quadri di parco appartenuto per dieci secoli all’imperatore e aperto al popolo solo nel 1925, questo parco immenso ospita uno dei più grandi monumenti buddisti in pietra, il Bai Ta (alto 40 metri) in cima alla collina che domina tutta la proprietà.

I Vicoli Siheyuan

Nel cuore della città vecchia di Pechino si possono ammirare le vere costruzioni che rispecchiano lo stile architettonico Siheyuan, tipico e unico del posto. Si tratta di case di forma cubica, con finestre e porte aperte quasi tutte solo verso il cortile interno il quale è abbellito da meravigliosi giardini e fontane.

Museo Nazionale della Cina

Bello e imponente già dall’esterno, contiene tutti i reperti e le testimonianze della trimillenaria storia cinese. Copre tutto un lato della piazza Tienanmen.

Museo della Capitale

In un edificio modernissimo, è custodito il meglio dell’arte antica cinese, in termini di pittura, scultura e decorazione delle famose ceramiche.

Tombe Ming

I grandi sepolcri della dinastia più famosa della Cina si trovano a 50 km a nord di Pechino, distanze facilmente copribili in una capitale organizzata alla perfezione nei trasporti come è questa.

 

Il nostro post alla scoperta di Pechino termina qui. Alla prossima con i viaggi nel continente asiatico di Viaggi nel Mondo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here